PERDERE PESO IN POCHI GIORNI? ECCO IL METODO DEFINITIVO

Scommetto che ti ha incuriosito il video in cui ti ho accennato del metodo per ottenere il corpo che sogni in pochi giorni e senza fare fatica, insomma, come arrivare diretti all’obiettivo!
Se non sai di cosa sto parlando, ti ripropongo il video alla quale mi riferisco per poter iniziare da subito a seguire i miei consigli!

Prima di tutto mi presento: sono Marco Colaianni. Fin dai primi anni di vita, lo sport è stato parte delle mie giornate, grazie anche a mio padre (Maestro di Karate). Gestisco il mio centro arti marziali e fitness dal 2013 nella provincia di Pisa.
Premetto che, al giorno d’oggi, l’inattività è un problema da risolvere nei bambini, negli adulti e anche nella fascia della terza età.
Cito le parole del Dr. G.M. Migliaccio, che ricorda una pubblicità uscita nel 2009 nel Regno Unito. Questa raffigurava un bambino seduto sul divano con una frase d’impatto che diceva: “il miglior modo per morire prima è non fare niente”. Sono passati dieci anni da questa pubblicità e secondo le ricerche scientifiche, appunto, non abbiamo fatto niente. L’aspettativa di vita, per la prima volta nella storia dell’umanità, oltre a non essere più in crescita è diminuita.

Forse anche per colpa dell’inattività generale, chi si avvicina al fitness e decide di affrontare un cambiamento fisico, non ha ben chiaro l’impegno che serve per ottenerlo. Il mio video, infatti, è stata una provocazione a tutte quelle persone che affrontano l’attività fisica come qualcosa di passeggero: un mezzo per ottenere un risultato a breve termine.

Quindi, come ottenere davvero il fisico dei tuoi sogni? Leggi l’articolo fino in fondo e ti dirò perché non ci sei ancora riuscito.

COSA ACCADE QUANDO TI ISCRIVI IN PALESTRA

Ormai, per me, è una storia che si ripete. Le persone che non sono mai entrate in una palestra si riconoscono a colpo d’occhio.
La prima cosa che dicono, dopo essersi presentati, è che sono stanchi della loro situazione fisica e che vorrebbero fare “qualcosa”. Subito dopo, chiedono quanto gli possa costare.

Ovviamente, la maggior parte delle persone dice di potercela fare senza personal trainer anche se non ha mai visto una palestra da lontano. Da quel momento, ogni giorno li vedi in sala saltando da un attrezzo all’altro: un po’ di tapis roulant, qualche piegamento sulle braccia, lat machine, poi un po’ di gamb…no le gambe no! Perché le fanno già a lavoro, hanno le scale a casa, giocano a calcetto ecc..

Una routine che dura circa due settimane, continuamente, ogni giorno. Chiedono addirittura se la palestra è aperta di sabato pomeriggio. E di domenica?!

Dopo due settimane svaniscono nel nulla e non li rivedi più.

Immagino già, con gli amici, dire che la palestra non funziona, che ci hanno provato per tanto e che nessuno li segue. Non era stato lui in fondo, a decidere di fare da solo per risparmiare?!

Non tutti però sono così. C’è anche chi ammette di non potercela fare da solo e allora si affida ad una persona competente.
Nel mio caso, se una persona decide di affidarsi a me, prima di creare una programmazione cerco di conoscere meglio il suo stato d’animo, il suo regime alimentare, il suo rapporto con l’allenamento. Dopodiché, molto entusiasta, creo il miglior programma da proporgli.

Anche in questo caso però, non è detto che i risultati arrivino, perché un conto è volere, un altro è FARE.

LE OBIEZIONI DEI CLIENTI

Molte volte dopo aver presentato il piano personalizzato ad un cliente, arrivano anche le prime obiezioni:

  • “Questo esercizio non mi riesce, si può cambiare?”
  •  “A me non interessa allenare le gambe”
  •  “Non ce la faccio a seguire una dieta, ho troppi impegni”
  • “Io sono abituato a fare diversamente”

Se anche tu hai detto almeno una di queste cose, oppure te ne sei inventate altre, sappi che stai cercando delle scuse.
Nessuno è nato conoscendo la tecnica degli esercizi. Non si può creare un programma di allenamento evitando alcuni gruppi muscolari (sarebbe sbagliato e poco professionale). Per quanto riguarda le proprie abitudini, lascia che ti faccia una domanda: dove ti hanno portato fino ad oggi? Nessun cambiamento è possibile se continui a fare le stesse cose che stai facendo.

Affrontare un cambiamento, che sia fisico, mentale, lavorativo ecc. ha bisogno di determinazione. Nessun guru, istruttore, “life coach” può motivarti a fare qualcosa che tu per primo non sei motivato a fare.

Quindi, come fare ad avere il corpo che sogni in poche decine di giorni?

La risposta è semplice: non si può.

Non esistono esercizi che ti fanno perdere grasso, creme che accelerano il metabolismo, e quant’altro cercano di propinarti in tanti!
Esiste la costanza, la voglia di migliorare. Esiste instaurare uno stile di vita che sia sano e sostenibile nel lungo periodo, perché, i risultati non arrivano mai in poco tempo.

COME PUOI OTTENERE DAVVERO I TUOI RISULTATI

Le tante domande che ricevo ogni giorno nel mio centro, mi hanno fatto capire che ancora molte cose, nel campo del fitness, non sono chiare.
Per questo ho deciso di aprire questo blog ed estendere le mie risposte a molte più persone. Ti invito infatti, a commentare i miei articoli scrivendomi cosa ne pensi e facendomi delle domande su argomenti che non ti sono ben chiari, così da poter creare del materiale utile per molte altre persone.

Lascia che ti spieghi in che modo sto aiutando molti dei miei clienti a ritrovare la propria forma fisica ma soprattutto, la propria dose di energia quotidiana.
Sempre più persone lamentano uno stato di malessere, poca vitalità e soprattutto poco tempo per riprendere in mano la situazione.
Ogni mia programmazione è suddivisa in tre fasi che amo ricordare ogni volta: Obiettivo, programmazione, risultato.

Obiettivo

Perché è la prima cosa da avere in testa, dalla mattina appena ti svegli fino alla sera quando vai a dormire. Non si può ottenere un risultato senza prefissarsi dei piccoli obiettivi e senza sapere dove si vuole arrivare.

Programmazione

E’ la prima risposta al tuo obiettivo. Se vuoi ottenere qualcosa ma non hai un buon “piano di battaglia”, non la otterrai mai. Come programmazione intendo organizzare le giornate in funzione del tuo obiettivo, sapere l’orario in cui ti allenerai, i pasti che farai, a che ore andrai a dormire ecc.
Senza una buona programmazione, rinuncerai al tuo obiettivo prima del previsto.

Risultato 

Questa è la terza fase sicura del programma. Perché è sicura? Perché se le cose sono fatte bene è impossibile non ottenere il risultato!

“TEMPO PER ALLENARSI? NON SAI QUELLO CHE FACCIO OGNI GIORNO”

So cosa stai pensando: è facile dire “trova il tempo” quando in realtà la routine familiare di tempo ne lascia poco e i problemi, inevitabili, ti portano ad abbandonare il pensiero di fare qualcosa per te stesso/a.
In fondo, l’attività fisica non è solo un mezzo per migliorare esteticamente il proprio corpo, bensì un momento un cui si possono ricaricare le batterie per tornare ad affrontare la vita quotidiana.
Avere uno stile di vita attivo ti porta a consolidare una routine vincente che a sua volta si rifletterà sul tuo corpo e non viceversa. Uno dei più grandi errori, infatti, è iniziare uno sport o una attività fisica in funzione di cambiare il proprio aspetto esteriore e non di sentirsi meglio.

A proposito, vorrei lasciare la parola ad una mia cliente speciale, con la quale abbiamo fatto un lavoro straordinario sulla mente, più che sul fisico (che di conseguenza è migliorato).

LA TESTIMONIANZA DI M.

Circa un anno fa mi hanno diagnosticato una malattia autoimmune. Una di quelle che solo il nome ti spaventa. Sono stata ricoverata e circa due mesi sotto cortisone, a causa di una parestesia all’arto superiore.

Mi ricordo come se fosse ora il momento in cui, dopo circa un mese di riposo rientrai in palestra. La cosa che mi dava più fastidio era stare davanti a tutti quegli specchi. Ero gonfia a causa della cura e impacciata.

Circa un mese prima, avevo raggiunto già buoni risultati con gli allenamenti e la dieta e vi giuro che vedermi così mi faceva male. Mi ricordo che Marco con tanta pazienza si mise lì con me e ricominciammo tutto da capo. Movimenti lenti, poiché se aumentavo i battiti avevo forti giramenti di testa.

Marco ha creduto in me più di quanto potessi fare io. Ero abbattuta, delusa e arrabbiata ma poi ho capito che quella lezione doveva servire a qualcosa e infatti è stato così.

Ho ripreso in mano tutto da capo, buone abitudini e allenamenti personalizzati. Da lì sono ripartita e sono tornata a fare le mie schede e i miei esercizi preferiti anche meglio di prima.

Vi ho raccontato questo non per annoiarvi ma per dirvi che so quanto è difficile cominciare da capo e vedere che la meta desiderata sembra quasi irraggiungibile. Se si vuole davvero qualcosa dobbiamo sacrificarci, sudare e organizzarci.

Sono felice di raccontarvi la mia esperienza con questo percorso poiché credo che troppo spesso ci si concentri su risultati fisici per valutare l’efficacia di un programma o di un coach. Se ci aspettiamo un cambiamento fisico da un giorno all’altro ecco che rimarremo delusi profondamente.

La trasformazione fisica è una delle ultime cose che arrivano in un percorso di cambiamento. Ovvio che si vedranno di volta in volta piccoli miglioramenti ma la cosa principale è modificare la nostra mentalità.

Dalla mia esperienza ho imparato che dobbiamo ascoltare di più il nostro corpo, proteggerlo, tenerlo allenato e in salute. Per farlo dobbiamo imparare a volerci bene e metterci sempre al primo posto nella lista delle priorità.

Adesso che hai avuto un esempio tangibile di quello che ho spiegato in questo articolo, avrai capito che tutti abbiamo impegni e problemi nelle nostre giornate.
Per affrontarli dobbiamo necessariamente essere in forma, fisicamente e mentalmente. Cerca di definire la tua routine e di coinvolgere chi ti sta vicino in modo che questa non risulti un peso sulla tua famiglia, bensì un punto di unione che possa portare tutti ad uno stile di vita più sano.

A tal proposito, ho cercato di mettere a punto un sistema definitivo per aiutare tutte quelle persone che hanno il desiderio di migliorarsi. Dato i riscontri positivi avuti all’interno del mio centro, ho deciso di esportare il mio metodo e renderlo disponibile e accessibile a tutti entrando nella mia “Combat Academy online“.

PERCHE’ COMBAT ACADEMY?

Ho deciso questo nome, non solo perché principalmente mi occupo di atleti di sport da combattimento, di migliorare le loro prestazioni ai fini agonistici.
L’ho scelto perché qualunque sia l’obiettivo di una persona, per ottenerlo deve rivolgersi al suo spirito da combattente. Uno dei venti precetti del Karate, infatti, è: “lo spirito viene prima della tecnica”.
Questo perché si possono avere tutte le carte in regola per vincere e per arrivare all’obiettivo desiderato ma se prima non c’è davvero la volontà di farlo, non ci arriverai mai.

COSA TROVI NELLA COMBAT ACADEMY

Innanzitutto, a chi è rivolto il mio metodo. Come già accennato, si rivolge agli atleti di sport da combattimento a contatto pieno, contatto leggero, sport di lotta e combattimento a punti. Non solo, infatti è adatto anche a chi vuole migliorare il proprio fisico, dimagrire, aumentare la massa muscolare e sentirsi più energico e attivo nelle attività quotidiane.
Nella Combat Academy troverai i miei programmi di allenamento da scegliere in base alle tue esigenze e un servizio di allenamento personalizzato (coaching online) nella quale affronterai insieme a me il percorso verso il tuo obiettivo. Nello specifico:

FITNESS FORMULA

E’ un programma semi-personalizzato da svolgere in palestra, diviso in tre tipologie:

  1. Resistenza
  2. Forza
  3. Velocità

I programmi sono acquistabili singolarmente, scegliendo la tipologia che preferisci.
Nel caso volessi fare una preparazione completa, i programmi si possono eseguire uno dietro l’altro formando un macrociclo di allenamento della durata di 24 settimane, infatti, ogni programmazione ha la durata di 8 settimane.

Perchè è semi-personalizzato?
Nei programmi ci sono tutte le istruzioni su come calcolare la tua forza massimale e trovare il carico perfetto da utilizzare per il tuo allenamento.

Con Fitness Formula, avrai a disposizione anche:

  • Scheda Warp Up (riscaldamento)
  • Video tutorial degli esercizi
  • Supporto e-mail ogni volta che vuoi

Un altro vantaggio è che il prezzo è davvero accessibile a tutti.

COACHING BASE

E’ una programmazione fatta su misura per te nella quale, prima di cominciare, stabiliremo un obiettivo.
Durante il nostro percorso, avrai a disposizione il mio contatto diretto WhatsApp, un supporto 24/7 per qualsiasi dubbio o domanda sul tuo allenamento.

Inoltre, avrai a disposizione:

  • Scheda Warm Up (riscaldamento)
  • Video tutorial degli esercizi
  • Possibilità di scegliere se allenarsi in casa o in palestra

I programmi si possono rinnovare mensilmente, senza vincoli di abbonamento.

COACHING AVANZATO

Questa programmazione la considero il “Top” per il raggiungimento del tuo obiettivo.
Infatti, oltre ad avere tutte le caratteristiche del coaching base citato poco fa per quanto riguarda l’allenamento, ha anche un supporto nutrizionale.

Nei programmi avanzati, hai la possibilità di controllare il tuo peso tramite i miei consigli alimentari:

  • Definizione dei macronutrienti
  • Controllo delle calorie
  • Gestione dello stress tramite la correzione del piano alimentare

Inoltre, per i fighters agonisti avrai il mio personale feedback dopo ogni gara. Potrò darti anche degli spunti tecnici e tattici sulla quale lavorare in palestra.

In conclusione, perdere peso o avere dei risultati tangibili in poco tempo, non si può. Però con una buona dose di determinazione, impegno e costanza, è possibile ottenere il cambiamento che desideri e soprattutto avere uno stile di vita che ti permetta di stare bene fisicamente e mentalmente per sempre!

Questo è quello che faccio ogni giorno e che cerco di fare per tutti i membri della Combat Academy!

Se anche tu vuoi farne parte, ti invito a visitare la pagina dedicata e ad iniziare subito ad ottenere risultati con il tuo personal trainer online.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *